OSPEDALI E CENTRI SANITARI


Nuova Unità Spinale Unipolare
Realizzazione della Nuova Unità Spinale Unipolare in Via Zuretti n.29 – Torino.
Servizio svolto: Direzione operativa strutturale.
Ruoli specifici: Ing. Paolo Di Donna – direttore operativo opere strutturali
Committente: A.S.O. C.T.O./C.R.F./Maria Adelaide Torino
Anno: 2003 – 2006
Importo lavori:  € 28.650.000,00
Classi e categorie di riferimento:Ic, If, IIIa, IIIb, IIIc


Descrizione lavori:
L’opera in oggetto è un edificio multipiano collegato alla struttura sanitaria principale a mezzo di ponte aereo, con 5 piani fuori terra di pertinenza sanitaria e 2 interrati da destinarsi ad autorimesse con parcheggi pertinenziali. La forma dell’edificio è riconducibile ad un parallelepipedo con pianta rettangolare e maglia strutturale modulare generata dalle esigenze funzionali della parte prevalente e meno flessibile dell’edificio, le degenze. La maglia strutturale modulare ha un passo doppio di 7,20 mt e 4,80 mt sul lato lungo dell’edificio, ed un passo triplo di 9,00 mt, 8,40 mt e 9,00 mt sul lato corto. L’edificio è servito, lungo tutta la sua altezza, da due blocchi scale. Altro elemento caratterizzante il progetto è il collegamento aereo (a quota +21,20 mt) tra l’Unità Spinale ed il C.T.O. composta da una struttura metallica reticolare su due campate che prende origine dal piano coperture ed attraversa l’intero sistema di viabilità, aree di sosta a raso, marciapiedi ed aree verdi che separano i due edifici che con tale opera sono messi in diretta relazione funzionale.