SCUOLE ED EDIFICI PER ISTRUZIONE

Università Informatica San Faustino di Milano: lavori di realizzazione del Nuovo Polo Unviersitario di Milano
Servizio svolto: il Progetto Preliminare, Edilizio, Strutturale, Impiantistico, Sicurezza Preliminare, in raggruppamento con R.P.A. s.r.l., Tecnicaer Engineering s.r.l., Icis s.r.l., Progettisti Associati Tecnarc s.r.l.
Ruoli specifici: Ing. Paolo Di Donna – Progettista strutturale
Committente: Università degli studi di Milano
Anno: 2006-2007
Importo lavori: € 36.000.000,00 (di cui € 3.600.000,00 di competenza Teknema Progetti srl)
Classi e categorie di riferimento: Ic, If, IIIa, IIIb, IIIc

Descrizione lavoro: Il Campus informatico del Nuovo Polo Universitario di Informatica di Milano è previsto in un’area ad est del centro, al di là della ferrovia per Bologna, nella zona di Lambrate. L’area dell’insediamento ha una superficie catastale di 17.726 mq. Il Campus è un articolato complesso costituito da blocchi regolari, un insieme di volumi differenziati ma fisicamente interconnessi da lunghe vetrate, permeabili alla luce, disposti a comprendere/proteggere una estesa piastra di aule dall’aspetto ipogeo, con un verde tetto-giardino, una vasta area piantumata e vivibile quale cuore del Campus. Il parcheggio sotterraneo previsto si sviluppa in un solo piano interrato ed ospita 200 posti auto.